Relatori

Qui i relatori del nostro convegno si presentano. Le informazioni verranno costantemente attualizzate.


Anett Arnold è laureata in pedagoga sociale. Nel 2005 seguì la sua vocazione a TeenSTAR, un programma di pedagogia sessuale che ha come obiettivo la formazione della personalitá dei giovani. Dopo i primi anni di esperienza con bambini di quarta elementare creò insieme alla sua collega Elisabeth Pesahl il programma famigliare TeenSTAR Kids per ragazze e raggazi dai 9 agli 11 anni. Dal 2011 accompagna tutti coloro che guidano i corsi di TeenSTAR Kids in Germania, Austria e in Trentino Alto Adige in qualitá di mentore.

Vive a Colditz, in Sassonia, con suo marito e i suoi cinque figli. Il suo luogo d'origine, Mühlental, appartato e tranquillo, la inspirò a far confluire con successo la natura come forza della creazione nella formazione della personalitá dei giovani.


Dr. Carmela Baeza, MD, IBCLC è dottoressa specializzata in medicina della famiglia e terapia sessuale. Dopo aver conseguito un bachelor in educazione sanitaria pubblica, dal 2005 è consulente certificata di allattamento secondo la IBCLC (International Board Certifies Lactation Consultant). Lavora in uno studio privato di assistenza alle famiglie, il centro „Raíces“ in Madrid, dove è responsabile per il programma di allattamento. Inoltre insegna metodi naturali di concepimento ( metodo sintomotermale e infertilitá da allattamento LAM) ed è presidente della associazione spagnola di consultazione per l´allattamento (AECCLM).  

Carmela Baeza è autrice di „Amar con los Bracos abiertos“ („Amare a braccia aperte“) un libro sull´essere genitori. È diviso in due parti: nella prima i genitori imparano gli aspetti scientifici che stanno alla base dell´allattamento; la seconda parte aiuta a trasformare i temi emozionali ,che a volte possono diventare ostacoli nella quotidianità dei genitori,  in una ricchezza per la crescita della loro famiglia.  Carmela Baeza ha anche pubblicato articoli scientifici sull´allattamento.


Pio Barletta e sua moglie Carla Bonifati hanno entrambi 62 anni e vivono a Castrovillari nel Sud Italia dove sono anche nati. Pio ha studiato scienze politiche a Roma per due anni, prima di arrischiarsi in un’impresa autonoma di pelletteria. Nel corso degli anni il mercato ha però sviluppato numerosi problemi che hanno portato Pio alla disoccupazione. Carla si è laureata in psicologia all'università Sapienza di Roma e si è specializzata in psicologia transazionale. Ha poi insegnato religione alle scuole statali e parallelamente ha lavorato come libera professionista in una clinica privata. Dopo 5 anni di fidanzamento Pio e Carla si sono sposati nel 1979. Una forte crisi si è verificata nel 2001 che si è risolta dopo 10 anni. Attualmente Pio lavora occasionalmente nel negozio di pelletteria della sorella. Carla ha continuato a insegnare e a lavorare come psicologa. Entrambi appartengono alla Fraternità di Comunione e Liberazione. Carla si dedica alle domande sull'educazione dei giovani, Pio si occupa dei migranti nei centri di prima accoglienza.


Dr. phil. Beate Beckmann-Zöller (nata nel 1966) vive con la famiglia a Sud di Monaco, ist freiberufliche è libero filosofo della religione e docente all’Accademia Cattolica della Fondazione per il Lavoro Sociale e all’Accademia Filosofico-Teologica di Heiligenkreuz (Corso di studi Corpo – Legame – Identità). Ha conseguito il dottorato all’Università Tecnica di Dresda con la professoressa Hanna-Barbara Gerl-Falkovitz su Edith Stein (Fenomenologia dell’Esperienza Religiosa Vissuta, Würzburg 2003). Ha contribuito al progetto editoriale dell’edizione integrale di Edith Stein con 6 su 28 volumi. Oltre all’antropologia dei sessi di Edith Stein la sua ricerca si è rivolta a figure femminili che con la loro influenza intellettuale sui papi hanno contribuito a plasmare la storia della Chiesa (Donne muovono i papi. Vite e lettere di Hildegarda di Bingen, Brigida di Svezia, Caterina da Siena, Mary Ward, Elena Guerra e Edith Stein, Augusta 2010).

Comparando le religioni mondiali, specialmente il Cristianesimo e l’Islam negli anni passati la sua ricerca si è focalizzata soprattutto sul rapporto tra i sessi e ne è risultato il piccolo volume „Dedizione e sottomissione“ (Casa editrice GGE-Verlag, Hannoversch-Münden 2016). 


Dr. Stefan Endriß (nato nel 1973) ha studiato teologia cattolica a Friburgo, Monaco e Roma negli anni 1993-1999. Dal 2000-2005 è stato collaboratore scientifico alla cattedra di Dogmatica a Treviri dove ha conseguito il dottorato con un lavoro su Hans Urs von Balthasar e Sören Kierkegaard. Insegna religione cattolica in due ginnasi nei pressi di Friburgo e lavora come collaboratore all’Istituto di Pedagogia della Religione. Conosce la teologia del corpo dagli anni dell’università e sta per pubblicare un lavoro sulle Catechesi di Giovanni Paolo II sul matrimonio nell’ambito della teologia morale. Inoltre ha pubblicato ("Amore con Corpo e Spirito. Approccio alla visione ecclesiale della sessualità per adolescenti. Con parola introduttiva del Vescovo Rudolf Voderholzer") ispirato alla teologia del corpo. È sposato e ha due figli. 


Prof. Wael Farouq, Docente di Lingua araba presso la Facoltà di Scienze linguistiche e letterature straniere dell’Università Cattolica di Milano, scrittore, critico letterario, islamologo, collabora con diversi giornali. Dal 2006 al 2015 è stato docente di Lingua e letteratura araba all’Università Americana del Cairo e professore ospite all’Università di Macerata.

Nel 2011 e 2012 è Straus Fellow allo Straus Institute for the Advanced Study of Law and Justice dell’Università di New York. È autore di molti contributi sul pensiero islamico contemporaneo, alcuni scritti con Papa Benedetto XVI e Papa Francesco. Alcuni estratti sono apparsi nei quotidiani italiani. Inoltre è curatore del blog L’Isl-Amico della rivista Vita.


Teresa Forcades i Vila (1966) è medico, teologo e suora benedettina nel monastero di montagna Sant Benet de Montserrat in Catalogna (Spagna). Master di teologia con una dissertazione sulla base filosofica e le trappole del dialogo multiculturale a proposito di C.Taylor e H.G. Gadamer (Harvard, 1997),  dottore in Sanità Pubblica con una dissertazione sulla medicina alternativa (U. Barcelona, 2004) e dottore in Sacra Teologia con un lavoro di ricerca sulla nozione di persona nella teologia trinitaria classica e il suo rapporto con la nozione moderna di libertà come auto-determinazione (Facoltà di Teologia di Catalogna, 2007). In italiano sono disponibili le seguenti opere: La teologia femminista nella storia (Nutrimenti, 2015), Siamo tutti diversi! Per una teologia queer (Castelvecchi, 2016), Fede e libertà (Castelvecchi, 2017). Altre pubblicazioni in lingua catalana e spagnola sono: Cristianisme i Justicia ( Booklet 124, 2006), La Trinitat, avui (PAMSA, 2005), Ser persona, avui (PAMSA, 2011) Per amor a la justicia: Dorothy Day i Simone Weil (HOAC, 2016) e Els reptes del Papa Francesc (Viena, 2017). Negli anni 2009-10 e 2013-14 ha insegnato alla Scuola di Teologia della Humboldt Universität di Berlino. È direttrice della rivista di Cristianesimo e pensiero critico „Iglesia Viva“ e professoressa del programma di dottorato di Studi Critici di Genere all’Università Iberoamericana di Città del Messico. Adesso scrive un libro sulla bioetica. 


Prof. Dr. Hanna-Barbara Gerl-Falkovitz

Conseguimento del dottorato di ricerca nel 1971, abilitazione all’insegnamento universitario in filosofia nel 1979 all'Università LMU di Monaco di Baviera; professoressa a contratto presso le università di Bayreuth, Tubinga ed Eichstätt; 1989-1992 professoressa all'Accademia di filosofia di Weingarten; 1993-2011 Cattedra di Filosofia della religione e Scienza comparata delle religioni alla Università TU di Dresda. Dal 2011 fa parte del consiglio dell’Istituto europeo di Filosofia e religione (EUPHRat), all'Accademia teologico-filosofica Benedetto XVI a Heiligenkreuz presso Vienna.

Focus di ricerca: Filosofia della religione della modernità (Hegel, Nietzsche, Edith Stein, Simone Weil e Romano Guardini), Fenomenologia contemporanea, Antropologia di genere. Collaboratrice scientifica all’edizione integrale di Edith Stein, 27 volumi, casa editrice Herder Friburgo 2000-2014.


Dr. Suzy Ismail è fondatrice e direttrice in Consulenza della comunicazione presso Cornerstone, un centro di Consulenza religiosa per la comunicazione, che si occupa dell'educazione all'identità e al miglioramento dei rapporti di coppia, delle famiglie e dei giovani. È autrice di molti libri tra cui “Modern Muslim Marriage”, “ 9 to 5”, When Muslim Marriage Fails”. Si è specializzata nel condurre workshop e conferenze sulle molteplici domande sulla comunicazione presso grandi aziende, università ed eventi. È stata intervistata da numerosi media ed è apparsa in talk-show internazionali. Suzy Ismail parla su temi quali la promozione dei giovani, dei coniugi e delle donne, i rapporti tra uomo e donna e l’identità. Conduce seminari per la famiglia a livello locale e globale ed è consulente studentesca in una scuola superiore privata. Attualmente è direttrice di numerosi comitati, commissioni e organizzazioni. Sta concludendo il dottorato in servizi umani con focus sull’intervento familiare e vive con suo marito e i loro tre figli a Princeton, nel New Jersey.


Prof. Dr. Martin Kirschner è professore di teologia nei processi di trasformazione del presente all’Università Cattolica Eichstätt-Ingolstadt. È nato nel 1974 a Bad Kreuznach, è sposato con quattro figli. 2009 è stato consacrato diacono permanente ed è diacono nella parrocchia di San Paolo a Tubinga. Compiuti gli studi di teologia cattolica (diploma) e di scienze politiche (M.A.) a Treviri e Tubinga ha conseguito il dottorato a Tubinga con un lavoro sulla figura sociale della Chiesa nell’epoca tardomoderna. Negli anni 2001-2006 è stato assegnista di ricerca presso il prof. emer. Dr. Dr. h.c. Peter Hünermann, poi dal 2006 al 2011 assistente alla cattedra di dogmatica presso il Prof. Dr. Thomas Freyer a Tubinga, sostituendo quest’ultimo dopo il suo pensionamento come docente supplente negli anni 2012-2016. Nel 2011 presentò la tesi di abilitazione con il titolo: „Dio – più grande che si pensasse. La trasformazione della ragione dall’incontro con Dio in Anselmo di Canterbury.“ Oltre ad alcuni contratti di docenza è stato attivo nella pastorale, nella formazione dei diaconi permanenti e nell’ insegnamento agli adulti. I suoi focus di ricerca si trovano nell’ambito della teologia e dell’ecclesiologia, della razionalità teologica e della gnoseologia così come in una teologia politica e pubblica. 


Prof. Antonio López FSCB è cancelliere e professore per teologia all´istituo Jovanni-Paolo-II in Washington D.C. Insegna e scrive nell´ambito della teologia Trinitaria, Metafisica, della sacramentalità del matrimonio e della Teologia antropologica. È l´editore di Humanum: Issues in Family, Culture and Science (che tratta di argomenti riguardanti la famiglia, la cultura e le scienze), la rivista trimestrale dell´istituto. In più è l´editore dellle edizione critiche in lingua inglese delle opere di Karol Wojtyla e di Giovanni Paolo II. della Casa Editrice CUA. 


La Dott.ssa Elizabeth Luge é laureata in letteratura medievale tedesca e specializzata in tedesco come lingua straniera.

Dopo due anni in qualitá di lettrice alla scuola superiore per le lingue straniere di Shangai per la DAAD, fu chiamata dall'Universitá di Würzburg ad insegnare scienze linguistiche tedesche, dove ottenne il dottorato nel 1996. È insegnante specializzata nel il training per famiglie Gordon, divulgatrice dei metodi naturali di concepimento secondo il prof.Rötzer e Assistente di comunitá, tf TZI/IR.Da otto anni ha concluso la formazione come istruttrice dei corsi Teen STAR e nel frattempo é attiva nella formazione degli insegnati per il suddetto corso. Nel 2015 é stata invitata a far parte del consiglio direttivo di TeenSTAR della Germania.

È sposata da 30 anni e madre di quattro figli.


Dr. phil., dipl. theol. Helmut Müller, nato nel 1952, sposato, cinque figli, Direttore Accademico all’Istituto di Teologia Cattolica dell‘Università di Koblenz-Landau, Campus Koblenz. Come assegnista di ricerca fa supplenza nei corsi di teologia morale, etica sociale e filosofia della religione. Ha studiato teologia cattolica, filosofia e psicologia a Bonn, Monaco e Friburgo, ha conseguito il dottorato a Monaco presso Reinhard Löw alla cattedra di filosofia (Prof. Dr. Robert Spaemann). 

Ultima pubblicazione relativa al tema del convegno: L’Ordo amoris in Amoris laetitia – Un aiuto alla lettura. In: Regnum (50) 3/2016, pp.123-135.


Dr. Hanns-Gregor Nissing, nato nel 1969 a Dinslaken/Niederrhein, sposato, due figli, ha studiato teologia cattolica, filosofia, germanistica e pedagogia (Münster, Monaco e Bonn), 1996 diploma in teologia cattolica (Münster), 2004 dottorato di filosofia (Bonn) con un lavoro sulla lingua come atto in San Tommaso di Aquino, dal 2012 relatore per la formazione alla fede nel Centro Spirituale dei Maltesi ad Ehreshoven. 

Pubblicazioni sull’opera di Karol Wojtyla/Giovanni Paolo II.: Chi è l’uomo? Bozzetti sull‘antropologia (Traduzione, Monaco 2011), Con stupore davanti all‘uomo. Il pensiero di Papa Giovanni Paolo II. (Edito con Stefan Zekorn, Kevelaer 2011). – Diversi incontri sulla „teologia del corpo“ nell’ambito dell’Accademia Nightfever.


Prof. Javier María Prades Lopez: Laureato in Giurisprudenza presso l'Università Autónoma de Madrid (1982) e Dottore in Teologia presso la Pontificia Università Gregoriana di Roma (1991). Sacerdote dell’arcidiocesi di Madrid. Co-fondatore dell’ “Asociacíon para la investigatíon y la docencia universitas” (Associazione per la Ricerca e la Didattica Universitas). È professore di Teologia Sistematica I alla facoltà di Teologia dell'Università Ecclesiastica San Damaso di Madrid. Attualmente è Rettore all'Università San Dàmaso e membro della Commissione Teologica Internazionale.


Dr. phil. Ralf Reißel quale pedagogista studia soprattutto le basi antropologiche e le implicazioni di pedagogia (sessuale) della teologia del corpo. Così facendo segue un’impostazione centrale di Giovanni Paolo II che non intendeva la teologia del corpo solo come antropologia teologica ma anche come “pedagogia del corpo”. 

Dr. Reißel è docente alla Scuola Superiore Cattolica di Pedagogia Sociale a Schwäbisch Gmünd e relatore per matrimonio, sessualità e spiritualità nel contesto della Teologia del corpo. 

Ha conseguito il dottorato nel 1999 all’Università di Fribourg/Svizzera, è sposato con quattro figli. 


Dr. Dominikus Schwaderlapp è nato a Selters / monti Westerwald nel 1967 ed è stato ordinato sacerdote nel 1993. Dopo gli anni da cappellano a Neuss è stato nominato cappellano e segretario privato dell’arcivescovo nel 1996. Nel 2002 consegue il dottorato in teologia. Nel 2004 segue la nomina a canonico del duomo. Dal 2004 al 2012 è vicario generale dell’arcivescovo di Colonia. Il 25 marzo viene consacrato vescovo e da allora è vescovo ausiliare di Colonia, responsabile per la zona pastorale del nord. Inoltre è vicario vescovile per i movimenti ecclesiali.

Nell’ambito del suo dottorato Dominikus Schwaderlapp si è occupato dell’ insegnamento e dell’ apostolato di Giovanni Paolo II sul matrimonio e la famiglia. Oltre alle pubblicazioni su questo tema, (“Für immer ja. Ein Kurs in Sachen Liebe” e “Immer wieder ja. Ehe-Check”) tiene regolarmente corsi di preparazione al matrimonio, accompagna attivamente i coniugi e lavora come docente nel corso di studi “Teologia del Corpo” ad Heiligenkreuz.


Dr. Teresa Suárez del Villar si è laureata in medicina e scienze sessuali a Madrid e Alcalá de Heranes, oltre ad avere concluso un Master presso il Pontificio Istituto Giovanni Paolo II per Studi su Matrimonio e Famiglia a Roma. È medico di famiglia, psicoterapeuta e terapeuta sessuale. Dal 1997 dirige il centro di consulenza familiare “Raíces” a Madrid (centroraices.com) che ha come focus la terapia di coppia, la terapia familiare e la terapia sessuale, così come i metodi naturali.  La dottoressa Suárez del Villar è docente all’istituto Giovanni Paolo II di Madrid e insegna anche ai seminari di Madrid e Granada.


Benedikt Weber (nato nel 1990) proviene dalla regione Eifel. Dopo gli studi scolastici ha trascorso un anno negli USA per occuparsi degli studenti del collegio cattolico del Regnum Christi. Poi ha studiato Ingegneria meccanica con l’indirizzo Ingegneria di processo alla RWTH di Aquisgrana. Dal 2015 lavora come collaboratore scientifico al dipartimento d’Ingegneria fluidodinamica alla RWTH di Aquisgrana. Durante gli studi di ingegneria ha preso parte a un corso di insegnamento all’Accademia  Filosofico-Teologica di Heligenkreuz (Austria) diplomandosi come “Relatore accademico della Teologia del Corpo secondo Giovanni Paolo II” (Focus tematico: Matrimonio, Sessualità, Spiritualità). Da allora insieme a sua moglie Linda Weber ha tenuto numerose conferenze sulla Teologia del Corpo.


Linda Weber (nata nel 1991) ha conosciuto la Teologia del Corpo grazie alla sua famiglia spirituale, il Regnum Christi. Affascinata dalla sperimentabilità della dottrina cattolica ha approfondito le sue conoscenze sulla Teologia del Corpo nel corso di studio omonimo, che ha concluso con successo nel 2015. Lavora come medico al Marienhospital di Aquisgrana e ha conseguito un certificato per la diffusione dei metodi naturali secondo il professor Rötzer.

Attualmente sta sviluppando con Padre Karl Mauer LC degli esercizi spirituali che si terranno per la prima volta all’inizio del 2018. Linda è affascinata dalla Teologia del Corpo particolarmente perché questa dà molte risposte al “perché”. Per lei personalmente questo significa: “Dio non vuole solo darmi una linea di condotta. Vuole darmi un consiglio paterno, non dall’alto al basso. Dio si fa piccolo così da poterci parlare da pari a pari di sessualità e spiritualità”.


Karolin Wehler ha frequentato la scuola di turismo a Bad Hofgastein e a Klessheim (Austria) e ha lavorato nel settore alberghiero internazionale. E‘ madre di sei bambini, docente all´”Istituto dei metodi naturali Dr. Rötzer e.V.”, direttrice dei corsi TeenSTAR e consulente accademico per la teologia del Corpo (corso di studi a Heiligenkreuz). Svolge la funzione di consulente nella diocesi di Colonia, tra gli altri, negli ambiti di matrimonio, spiritualità e sessualità nei corsi di preparazione e accompagnamento matrimoniale e nella formazione diaconale e sacerdotale.